Caminetti a Bio Etanolo: il Calore della Fiamma dove vuoi

I caminetti a bio etanolo sono senza alcun dubbio il prodotto del momento. Apprezzati dagli interior designer di tutto il mondo sono diventati in pochissimo tempo un elemento di arredo cool per interni ed esterni grazie alla loro indole “green” che li rende un prodotto assolutamente ecologico.

Cos’è il bio etanolo?

Il bio etanolo è un combustile verde, naturale, ricavato dalla fermentazione degli zuccheri e degli amidi derivati dal grano, mais, barbabietola da zucchero, canna da zucchero, barbabietola rossa e da qualunque altro zucchero o amido usato per ricavarne bevande alcoliche (come ad esempio le patate o gli scarti della frutta etc.).

Il processo di creazione è composto da pochi semplici passaggi:

  1. elaborazione degli enzimi: in questa prima fase si ottiene il rilascio degli zuccheri dagli amidi depositati;
  2. fermentazione degli zuccheri;
  3. processo di distillazione che in base al tipo di sostanza varia: la canna da zucchero per essere distillata deve essere pressata.

Essendo composto soltanto da prodotti biologici, il bio etanolo durante la combustione produce delle emissioni pulite: calore, vapore e anidride carbonica. Vapore e anidride carbonica emessa sono paragonabili a quella di una candela, quindi praticamente nulle. I biocamini inoltre non emettono fumo o gas e non hanno quindi bisogno della canna fumaria. Possono essere posizionati ovunque all’interno della stanza e, perché no, anche in esterno. Moltissimi modelli vengono infatti progettati per l’uso outdoor.

La fiamma dal classico colore giallo trasmette calore e ravviva qualsiasi atmosfera di qualsiasi ambiente e conferma la versatilità di questo prodotto: dal soggiorno alla camera da letto, dal giardino alla taverna, i caminetti a bio etanolo sono il complemento di arredo perfetto.

Come si usa un bio camino? È un prodotto sicuro?

L’utilizzo di un caminetto a bio etanolo è semplicissimo ed è assolutamente sicuro e affidabile. Scontato ma necessario, va letto il manuale di istruzioni e attuare pochi semplici passaggi. È necessario versare il bio etanolo all’interno del bruciatore usando un imbuto e poi accenderlo utilizzando un accendino a becco lungo. In pochi minuti il bio camino creerà l’atmosfera e il calore del fuoco vero. Visti i semplici passaggi e la qualità dei materiali utilizzati rendono questi caminetti dei prodotti assolutamente sicuri.

biocamino da tavolo bio-blaze pipes mini

Con un bio camino non dovrete più trasportare legna, tagliarla e conservarla, pulire la cenere e i residui della combustione.

Il nostro punto vendita ha deciso di scommettere su Bio-Blaze, una piccola azienda Belga a conduzione familiare, fondata nel 2002 da Bart Lensink, che produce una vasta gamma di caminetti e complementi di arredo a bio etanolo. Se sei interessato, puoi scaricare il catalogo di Bio-Blaze per scoprire le caratteristiche uniche di questi prodotti.

SCARICA CATALOGO